Annata 2013

Barbera d’Alba DOC

Note di degustazione

Il Barbera è un vino “grintoso”, dalla robusta struttura e il vitigno è uno dei più caratteristici del Piemonte strettamente legato alla storia e alla cultura della nostra regione. E’ un vino che si distingue per la sua finezza anche se conserva una parvenza di ruvidità.

Il processo di vinificazione inizia con la pigiatura seguita dalla fermentazione che, per questo vino, dura circa 9 giorni dopodichè si procede con la svinatura e un ulteriore primo travaso dopo circa 18 giorni.

L’imbottigliamento viene generalmente effettuato nella primavera successiva

Colore: Rosso vivo con riflessi violacei quando il vino è giovane; rosso rubino intenso dopo l’invecchiamento.

Profumo: Intenso e fruttato; gusto asciutto e di buona corposità.

Sapore: Amarognolo ma corposo, asciutto e fresco.

Temperatura di servizio: 18-19 °C.

Abbinamenti gastronomici: Piatti saporiti, carni rosse, carni alla griglia, selvaggina e anche formaggi stagionati.

Vinificazione

Vendemmia: Inizio ottobre
Vinificazione: La vinificazione avviene in modo tradizionale; il mosto viene lasciato fermentare in botti di acciaio a temperatura controllata.
Dopo una serie di travasi, a maturazione ultimata si procede all’imbottigliamento lasciando poi riposare il vino per almeno due mesi prima della commercializzazione
Affinamento: In bottiglia
Annata: 2013
Formato bottiglia: 750 ml
Bottiglie prodotte (n°): 4.000 circa per anno

Vigna

Area di produzione: Barolo – Monforte d’Alba
Comune: Monforte d’Alba
Altezza slm: 550 mt
Esposizione solare: Sud Ovest
Tipo di allevamento: a spalliera – metodo “guyot”
Terreno: Argilloso
Anno impianto: 1960 con successivi rinnovamenti
Superficie: 1 ha circa

Analisi Chimiche

Alcohol in vol (%): 13.50 % vol.
Acidità totale: 5.67 g/L
Estratto secco: 27.4 g/L
Zuccheri totali: < 0.2 g/L
Acidità volatile: 0.53 g/L
Anidride solforosa totale: 50 mg/L

I Nostri Vini